Alla ricerca di Orientamento? La Bussola di Miur Radio Network

La fine della Maturità è alle porte, ma come si dice: quando si chiude una porta, si apre un portone.

Il portone che si apre per chi intende proseguire gli studi, è quello dell’università o degli Istituti tecnici superiori. Per questo, noi di Miur Radio Network, abbiamo deciso di creare una rubrica ad hoc dedicata all’orientamento post-diploma. L’abbiamo chiamata “La Bussola”. Perché, diciamoci la verità, ogni tanto ci sentiamo un po’ spaesati.

“La Bussola” la troverete tutti i giorni nel nostro programma “Niente Paura”. La rubrica è in onda dal 18 giugno: già durante l’avvio della Maturità 2018 abbiamo cercato di darvi un primo orientamento sul mondo universitario, chiarendovi le idee su cosa significhino e cosa siano esattamente le parole: ateneo, cfu, piano di studi, attività extracurriculari e tanto altro ancora. Ci auguriamo di essere stati esaustivi come ci eravamo proposti!

Tuttavia, il nostro obiettivo non si riduce a questo, anzi, siamo solo all’inizio! Del resto lo ha detto lo stesso Ministro dell’istruzione e della Ricerca, Marco Bussetti, in questi giorni, parlando delle attività del Ministero: “Ci impegneremo a trovare soluzioni adeguate e lavoreremo sull’orientamento, che è decisivo per sostenere i ragazzi nelle loro scelte”.

Miur Radio Network, non può mancare all’appello: ci orienteremo insieme nel vastissimo mondo universitario e del post-diploma.  Inizieremo a farlo dedicando uno spazio maggiore alla rubrica “La Bussola” nella stagione estiva: parleremo degli indirizzi di studi meno conosciuti e innovativi, ma anche di quelli più gettonati, in maniera più approfondita.

Scopriremo le attività extracurricolari, le opportunità di stage e tirocini e ascolteremo gli esperti e gli orientatori. Cercheremo di dare voce a chi il mondo universitario lo vive in prima persona: studenti, docenti, personale amministrativo e tutti coloro che possano offrirci una “bussola” con cui orientarci e una preziosa panoramica che aiuti a fare la scelta giusta. Perciò se ancora non vi abbiamo convinti, ci sentiamo tutti i giorni su Miur Radio Network – la voce della scuola.

Non vi resta che cliccare play!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *