Le ultime sulla #Maturità2018

“La Maturità è un traguardo importante, ed è anche un momento di passaggio tra fasi differenti della vita. Vogliamo accompagnare le studentesse e gli studenti in questo percorso”.

Valeria Fedeli, 3 maggio 2018

L’organizzazione della Maturità 2018 è entrata nel vivo!

A Miur Radio Network dedicheremo molti spazi di approfondimento alla prossima Maturità e cercheremo, puntata dopo puntata, di fornire informazioni utili e rispondere alle domande più frequenti.

Cominciamo con un po’ di notizie che arrivano dall’annuale Ordinanza sugli Esami firmata qualche giorno fa.

Cosa contiene il ‘manuale’ d’uso degli Esami?

  1. a)    Modalità di ammissione dei candidati, interni ed esterni,indicazioniper le commissioni, le loro riunioni e lo svolgimento delle prove.
  2. b)    Indicazioni sul documento che i consigli di classe consegneranno alle commissioni con il percorso formativo seguito dalle studentesse e dagli studenti.
  3. c)     Le date delle prove d’Esame.

Altro da sapere? 

1-    Dall’anno scorso vengono fornite indicazioni sull’uso delle calcolatrici scientifiche e/o grafiche nella seconda prova.

2-    Anche quest’anno, nella predisposizione della terza prova, la commissione potrà tenere conto delle abilità e delle conoscenze possedute, dell’esperienza in Alternanza Scuola-Lavoro, stage e tirocinio, e della disciplina non linguistica (metodologia CLIL).

3-    Il colloquio orale può partire dalle esperienze di Alternanza o tirocinio.

Il link al comunicato ufficiale: http://www.miur.gov.it/web/guest/-/-maturita2018-fedeli-firma-l-annuale-ordinanza?redirect=http%3A%2F%2F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *