La voce della scuola

Perché Miur Radio Network? Perché la voce della scuola? Un po’ lo abbiamo spiegato nel nostro editoriale. Ma vogliamo rispondere a questa domanda con un piccolo approfondimento.

Con questa radio vogliamo raccontare la vita quotidiana e le buone pratiche della scuola, vogliamo mettere in primo piano i temi che interessano i milioni di studentesse e studenti che ogni giorno siedono tra i banchi. Vogliamo informare sui progetti in atto e rilanciare le notizie prodotte dal Miur. Vogliamo entrare nell’istituzione e andare a caccia di tutto quello che bolle in pentola e che ci riguarda. Perché la scuola siamo noi.

Raccoglieremo le voci delle nostre e dei nostri coetanei e interagiremo con loro sui nostri canali social. Vogliamo colmare le distanze fra noi e le istituzioni, in particolare il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: quello che più incide sulla vita di studentesse e studenti.

Le opportunità e progetti che riguardano le studentesse e gli studenti spesso non sono abbastanza conosciuti. E vogliamo scoprirli ora, insieme a voi. La Maturità, le Olimpiadi scolastiche, il Piano Nazionale Scuola Digitale, quello per l’educazione al rispetto, le azioni di supporto e sensibilizzazione svolte da Generazioni Connesse, il Safer Internet Centre italiano per contrastare il bullismo, il cyberbullismo, i concorsi e i bandi pensati per dare spazio alla nostra creatività, le opportunità offerte dal programma Erasmus. Vogliamo permettere che ognuna e ognuno abbia tutte le informazioni utili. Vogliamo anche raccontarvi le cose belle che accadono nelle nostre scuole e intorno alle nostre scuole, in modo fresco e dinamico. Vogliamo essere davvero la voce della scuola. Vi aspettiamo!

3 thoughts on “La voce della scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *